Carignano del Sulcis DOC Superiore Terre Brune Santadi

Carignano del Sulcis DOC Superiore Terre Brune Santadi è un vino rosso ottenuto principalmente da uve carignano (95%) ed una piccola frazione di Bovaleddu 5%. Le uve provengono da antichi vigneti del basso Sulcis, allevati ad alberello con ancora piede franco. La vendemmia è manuale ed inizia a fine Settembre per concludersi tra la prima e la seconda decade di Ottobre. La fermentazione avviene in acciaio a temperatura controllata per circa 15 giorni, con macerazione delle vinacce. A seguire la fermentazione malolattica per poi affinare in barrique nuove di rovere francese per 16-18 mesi. Ulteriori 12 mesi di affinamento in vetro..

Carignano del Sulcis DOC Superiore Terre Brune Santadi Bottiglia

Terre Brune

Superiore 2019

Cantine Santadi

vitigno icona Carignano 95%, Bovaleddu 5%

Alc. 15% – Bt.90000

costoCosto 50-100 €

AIS punteggio vini 4 viti oltre 90 punti(2024)

Categorie:

Degustazione del Carignano del Sulcis DOC Superiore Terre Brune Santadi

Carignano del Sulcis DOC Superiore Terre Brune Santadi

Dalla degustazione all’evento DIVINO Decanter di Roma Febbraio 2024

Vino di un bel color rosso amaranto tendente al granato, presenta al calice l’immediata formazione di archetti. Al naso è intenso ed ampio, con sentori netti di frutta scura in confettura come prugne, ciliegie. Sentori balsamici e aromatici prendono poi il sopravvento con ricordi di macchia mediterranea, mirto, ginepro. Al chiudere note speziate sempre scure e nere, come tabacco scuro, noce moscata, legno di liquirizia. In bocca esprime il meglio di sè, con una presenza imponente, piacevole, fresca ed avvolgente, con un equilibrio tra freschezza, calore, astringenza del tannino, il tutto ammorbidito da una consistenza di corpo glicerico. In chiusura un lunga scia persistente balsamica e speziata sfuma lentamente con piacevolezza. Un vino principalmente da degustare, ma anche abbinabile a piatti di carni e selvaggina a patto di essere ben aromatici e strutturati.

Note per il servizio del vino Carignano del Sulcis DOC Superiore Terre Brune Santadi

Temperatura di Servizio: 18°C

Bicchiere: Borgogna

Abbinamento Suggerito: Cinghiale al cannonau con olive e ginepro

Suggerimenti: Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Non Refrigerare. Aprire almeno 30 minuti prima del servizio

L’azienda produttrice Santadi

L’azienda Santadi ha come principale obiettivo la qualità ed il rilancio del principale vitigno sulcitano: il carignano. Tra i migliori vini ottenuti da questo vitigno, spiccano ai primi posti tutte le sue etichette e questo non è certamente un caso. Nella sua squadra di vini possiamo trovare inoltre diverse sfaccettature e sfumature di modi di interpretare questo vitigno. Si parte da versioni più giovanili fresche e di pronta beva a vini via via sempre più strutturati e di innata longevità. Al top di questa serie vi è infatti il Carignano del Sulcis DOC Superiore Terre Brune.

Potrebbero interessarti anche...