Cesanese del Piglio DOCG Riserva Vajoscuro Terenzi

Cesanese del Piglio DOCG Riserva Vajoscuro Terenzi è un vino rosso ottenuto da uve Cesanese d’Affile in Purezza provenienti da vigneti situati nel comune di Piglio ad una altitudine di 450m sul livello del mare. La natura del terreno è calcarea e di medio impasto. La resa è di 70 q.li/ha. La vendemmia è manuale in casse di piccole dimensioni. Pressatura soffice. La fermentazione avviene in acciaio a temperatura controllata per 20 giorni. A seguire affinamento in botti di rovere per 12 mesi con ulteriori 24 mesi di affinamento in bottiglia.

Vajoscuro

Riserva 2021

Terenzi

vitigno icona Cesanese d’Affile100%

Alc. 14.5% – Bt.3000

costoCosto 10-20 €

AIS punteggio vini 4 viti oltre 90 punti(2024)

Categorie:

Degustazione del Cesanese del Piglio DOCG Riserva Vajoscuro Terenzi

Cesanese del Piglio Superiore DOCG Riserva Vajoscuro Terenzi

Dalla degustazione all’evento DIVINO Decanter di Roma Febbraio 2024

Al calice si presenta di manto carminio lievemente granato ai bordi. Al naso si esprime immediatamente con i suoi sentori fruttati scuri: visciole, more, prugne con nuance di fiori di viola. Successivamente si percepiscono note speziate scure a ricordare il pepe, liquirizia, con in chiusura un sottofondo balsamico di ginepro. In bocca si fa sentire immediatamente il suo tannino equilibrato da una freschezza ancora vivace che ne prende poi il posto lasciando la bocca pronta per una nuova beva.

Note per il servizio del vino Cesanese del Piglio DOCG Superiore Colle Forma Terenzi

Temperatura di Servizio: 18°C

Bicchiere: Borgogna

Abbinamento Suggerito: Agnello alla brace

Suggerimenti: Conservare in luogo fresco, lontano dalla luce, bottiglia coricata. Non Refrigerare. Aprire almeno 30 minuti prima del servizio

L’azienda produttrice Terenzi

L’azienda di Giovanni Terenzi è una realtà familiare che ormai da cinquant’anni produce vini di ottima qualità e rappresentativi del territorio. A fianco di una lunghissima esperienza e tradizione vi è anche l’innovazione. Recente è infatti l’allestimento di un giardino di degustazione che va ad estendere la struttura ricettiva della cantina, destinato alle sempre più frequenti giornate di sole. Inoltre si estende anche la sua produzione con l’incremento di un nuovo ettaro di vigneti destinati esclusivamente al Cesanese d’Affile, vitigno re e protagonista del territorio. Da questo vitigno infatti si possono degustare eccellenze come il Cesanese del Piglio DOCG Riserva Vajoscuro.

.

Potrebbero interessarti anche...