Orvieto DOC Classico Superiore Panata Argillae

Orvieto DOC Classico Superiore Panata Argillae è un vino bianco prodotto da uve selezionate in vigna di Grechetto, Procanico e Chardonnay. Il sistema di allevamento è di tipo guyot con densità di impianto di 3300 ceppi/ha per il procanico e di 4500 ceppi/ha per il grechetto e lo chardonnay. La resa è di 70 q/ha. Vendemmia manuale. Vinificazione separata delle tre uve, con breve macerazione a freddo in pressa chiusa. I mosti dopo decantazione statica e regolazione della feccia fine, vengono vinificati in serbatoi di acciaio a temperatura controllata ad eccezione di una piccola percentuale di mosto di Grechetto che fermenta ed affina in barrique di rovere francese. In seguito affinamento sulle fecce fini per fino all’imbottigliamento.

Orvieto DOC Classico Superiore Panata Argillae bottiglia

Panata

2021

Argillae

vitigno icona Grechetto 50%, Chardonnay 30%, Procanico 20%

Alc. 13.5% – Bt.8000

costoCosto 10-20 €

AIS punteggio vini 3 viti da 85 a 88 punti(2024)

Categorie:

Orvieto DOC Classico Superiore Panata Argillae

Orvieto DOC Classico Superiore Panata Argillae

Dalla degustazione all’evento DIVINO Decanter di Roma Febbraio 2024

Vino dal bel colore giallo paglierino luminoso e cristallino. Al naso richiama l’attenzione con le sue note floreali e lievemente fruttate: fiori gialli di campo, si alternano a mela gialla, pera. Il tutto a chiudersi con note minerali gialle. In bocca si ritrova la stessa mineralità, arricchita da una freschezza piacevole. Note che persistono anche sul finale in chiusura. Ottimo da gustare con carni bianche come pollo e coniglio, sia arrostite che cotte in tegame come per esempio alla cacciatora.

Note per il servizio del vino Orvieto DOC Classico Superiore Panata Argillae

Temperatura di Servizio: 12-14°C

Bicchiere: Renano

Abbinamento Suggerito: Pollo arrosto con patate

Suggerimenti: Conservare in luogo refrigerato (4°-12°C) e lontano dalla luce. Attendere la temperatura di servizio e poi aprire poco prima di servire. Servire e mantenere la bottiglia in ghiaccio una volta aperta.

L’azienda produttrice Argillae

La cantina Argillae si trova nell’alto Orvietano, in un’area storica che vanta una lunga tradizione vitivinicola grazie alla particolare vocazione del territorio. La prevalenza di suoli calcareo-argillosi e le peculiari strutture dei calanchi rendono questo territorio adatto alla coltivazione della vite. Da parte dell’azienda viene poi aggiunta competenza, innovazione e soprattutto passione, portando così come risultato alla produzione di vini di qualità nell’ambito della Orvieto DOC tra cui spicca l’Orvieto Classico Superiore Panata.

Potrebbero interessarti anche...