Colli di Parma DOC

 Vitigni: vari

La denominazione Colli di Parma DOC include diverse tipologie di vino come:

  • Colli di Parma Rosso DOC
  • Colli di Parma Spumante DOC

e tipologie monovitigno come:

  • Malvasia,
  • Sauvignon,
  • Chardonnay,
  • Pinot bianco,
  • Pinot grigio,
  • Pinot nero,
  • Merlot,
  • Cabernet franc,
  • Cabernet Sauvignon,
  • Barbera,
  • Bonarda,
  • Lambrusco.

Tutti questi vini sono ottenuti da uve prodotte esclusivamente da una serie di comuni distribuiti sul territorio collinare in provincia di Parma.

Colli di Parma DOC

Tipologie di Vino

Colli di Parma DOC Rosso: Barbera: dal 60% al 75%; Bonarda e Croatina, da soli o congiuntamente, dal 25% al 40%. Possono concorrere altre varietà a bacca nera, non aromatiche, idonee alla coltivazione in Emilia-Romagna fino ad un massimo del 15%.

Colli di Parma DOC Spumante: Pinot Nero, Chardonnay, Pinot bianco, da soli o congiuntamente, 100%.

I vini Colli di Parma DOC con menzione (Malvasia, Pinot nero, Merlot, Cabernet franc, Cabernet Sauvignon, Barbera, Bonarda, Lambrusco): vitigno specificato min 85%. Possono concorrere altre varietà a bacca di medesimo colore, non aromatiche, idonee alla coltivazione in Emilia-Romagna fino ad un massimo del 15%.

I vini Colli di Parma DOC con menzione (Pinot grigio, Pinot bianco, Chardonnay): vitigno specificato min 85%. Possono concorrere altre varietà a bacca di medesimo colore, non aromatiche, idonee alla coltivazione in Emilia-Romagna fino ad un massimo del 15%.

Colli di Parma DOC

Caratteristiche pedo-climatiche del territorio

L’area geografica della DOP “Colli parmensi” include la zona pedecollinare, collinare e di bassa montagna compresa tra il torrente Stirone a Ovest e il fiume Enza a Est. La zona è attraversata dall’incisione valliva del fiume Taro e da quelle minori dei torrenti Parma e Baganza. Tutti questi corsi d’acqua hanno andamento perpendicolare alla dorsale appenninica e delimitano interfluvi con ampie superfici alluvionali sub pianeggianti nel settore nord-occidentale e dal profilo più irregolare nella restante parte dell’area.

Colli di Parma DOC area

I vitigni coltivati nel tempo sono stati diversi e negli ultimi decenni i più diffusi sono stati il Lambrusco e il Trebbiano in pianura e il Barbera e la Malvasia in collina.

DOC

Marchio DOC DOP

1983

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.