Curtefranca DOC

Vitigni: vari

La denominazione Curtefranca DOC include diverse tipologie di vino come:

  • Curtefranca Bianco DOC
  • Curtefranca Rosso DOC

anche con menzione della vigna, ottenuti da uve prodotte nel comune di Cortefranca e altri comuni limitrofi situati in provincia di Brescia.

Curtefranca DOC

Tipologie di Vino

Curtefranca DOC Bianco: Chardonnay min 50%, Pinot bianco e/o Pinot nero max 50%.

Curtefranca DOC Rosso: Cabernet franc e/o Carmenere min 20%, Cabernet Sauvignon 10-35%, Merlot min 25%. Altri vitigni idonei possono concorrere fino ad un max 15%.

Caratteristiche pedo-climatiche del territorio

Il territorio di produzione del Curtefranca è delimitato a est dalle colline rocciose e moreniche , a nord dalle sponde meridionali del Lago d’Iseo e dalle ultime propaggini delle Alpi Retiche, a ovest dal fiume Oglio e infine a sud dal Monte Orfano. Esso è formato da un ampio anfiteatro morenico formatosi durate le glaciazioni delle ere geologiche Secondaria e Terziaria per effetto dei movimenti di espansione e arretramento del grande ghiacciaio proveniente dalla Valcamonica e caratterizzato da un’estrema complessità morfologica e geologica.

Curtefranca DOC area

Storia della DOC

Le testimonianze successive della predilezione per la coltivazione della vite in questo territorio sono innumerevoli e tra queste ricordiamo le esperienze di coltivazione dei monaci abitanti le corti monastiche della zona note come “franchae curtes”, corti esentate dal pagamento dei dazi doganali per il merito di bonificare e coltivare i terreni.

DOC

Marchio DOC DOP

2008

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.