San Torpè DOC

 Vitigni: vari

La denominazione San Torpè DOC descrive diverse tipologie di vino come:

  • San Torpè Bianco DOC
  • San Torpè Rosato DOC
  • San Torpè Vin Santo DOC

e tipologie monovitigno come:

  • San Torpè Chardonnay DOC
  • San Torpè Sauvignon DOC
  • San Torpè Trebbiano DOC

Tutti vini ottenuti da uve prodotte in alcuni comuni distribuiti tra le province di Pisa e Livorno.

San Torpé DOC

Tipologie di Vino

San Torpé DOC Bianco: Trebbiano toscano: min 50%. Possono concorrere altre varietà a bacca bianca, idonee alla coltivazione, fino a un max del 50%.

San Torpé DOC Rosato: Sangiovese: minimo 50%. Possono concorrere altre varietà a bacca nera, idonee alla coltivazione, fino a un max del 50%.

San Torpé DOC Vin Santo: Trebbiano toscano e Malvasia bianca lunga da soli o congiuntamente, min 50%. Possono concorrere altre varietà a bacca bianca, idonee alla coltivazione, fino a un max del 50%.

Caratteristiche pedo-climatiche del territorio

Dal punto di vista geologico la zona mostra caratteri molto eterogenei, con prevalenza di formazioni calcaree ed argillo-scistose. I suoli sono in prevalenza a tessitura franco-argillosa e franco-limosa, derivati dalle formazioni calcaree e la loro profondità è generalmente media. Si riscontrano anche terreni originatisi da sabbie e argille del pliocene. Le caratteristiche del suolo agrario dell’intera area sono spiccatamente favorevoli alla coltivazione della vite, con strettissime analogie alle situazioni più tipiche della Toscana centrale e collinare. La tessitura evidenzia frazioni granulometriche dal medio impasto, dal medio impasto sabbioso e dal medio impasto argilloso.

San Tortè DOC area

DOC

Marchio DOC DOP

1980

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.