23-25 Marzo – Paestum Wine Fest 2024, il Salone del vino più grande del Sud Italia

Nella zona dei famosi templi del passato, a Paestum, da Sabato 23 a Lunedì 25 Marzo, si terrà la XIII edizione del Paestum Wine Fest, il Salone del Vino più grande del sud Italia a cui parteciperanno le più importanti aziende vitivinicole d’Italia. Sede dell’evneto è NEXT, l’Ex Tabacchificio di Borgo Cafasso.

Paestum Wine Fest 2024

L’evento Paestum Wine Fest 2024

L’evento Wine Fest è nato dalla passione e da un’idea di Angelo Zarra, Ceo di Zeta Enoteca e fondatore di Divini Assaggi Magazine, e quale miglior luogo scegliere se non Paestume, un luogo che oltre ai famosi templi, vanta una lunga tradizione viticola ed enologica già ai tempi dei greci e romani.
Ed è in questo luogo fatto di storia, di mare, di colline, di un’identità antica che continua a tramandarsi nei secoli e permeare queste terre, che i visitatori potranno scoprire tutte le più importanti novità e le eccellenze che questo settore riserva sul panorama nazionale.

Come location per i tre giorni del Paestum Wine Fest è stato scelto NEXT l’ex Tabacchificio di Borgo Cafasso, tra le maggiori espressioni dell’archeologia industriale della Piana del Sele. In tutto 8 mila metri quadrati per una sede prestigiosa e definitiva, capace anche di creare un legame simbolico tra l’archeologia industriale di inizio Novecento.

Orari e Biglietti

Sabato 23 Marzo: ore 11.00 – 20.00
Domenica 24 Marzo: ore 11.00 – 18.00
Lunedì 25 Marzo: ore 11.00 – 19.00

L’evento è aperto al pubblico e agli operatori del settore Ho.Re.CA.

Il costo del biglietto è di 20 euro + 2 euro di commissione. Mentre per gli operatori Ho.Re.Ca l’ingresso è gratuito. Gli associati Ais, Fisar, Onav e Isf hanno uno sconto del 20% sul biglietto d’ingresso mostrando la tessera d’iscrizione al botteghino. L’ingresso è permesso ai minori (ingresso gratuito) solo se accompagnati dai genitori.

I biglietti sono acquistabili on line sul sito PostoRiservato.it a questa pagina.

All’interno della manifestazione è presente un’area street food con pagamento a parte.

Potrebbero interessarti anche...