Sud Top Wine 2023 a Taormina – “Il Sud Italia creda in se stesso”

A Taormina si è svolta la quinta edizione di Sud Top Wine, concorso ideato da Cronache di Gusto, nell’ambito di “Taormina Gourmet”. Il 28 Ottobre si è svolta la premiazione dei 69 vini selezionati su ben 700 etichette presenti, gli assessori all’agricoltura delle Regioni Calabria e Sicilia, hanno espresso il loro sostegno a tutti i produttori provenienti da ben 6 regioni italiane con la frase: “Il  Sud Italia ha oggi tutte le caratteristiche per poter credere fortemente in se stesso”.

Sud Top Wine - I premiati

Foto fornita da UFFICIO STAMPA Miriade & Partners srl

L’Obiettivo di Sud Top Wine: il mercato internazionale

La premiazione, che ha coinvolto i produttori di ben 69 etichette di vino, tutti prodotti nelle regioni del Sud Italia (Sicilia, Calabria, Puglia, Campania, Sardegna e Basilicata), si è svolta recentemente a Taormina. Ad aprire l’evento è stato Fabrizio Carrera, il direttore di Cronache di Gusto, che ha dato il benvenuto ai numerosi produttori presenti. L’obiettivo di Sud Top Wine è quello di avvicinare la critica internazionale ai vini del Sud Italia, concetto che è stato ben espresso da uno dei componenti della giuria, Federico Latteri: “Abbiamo voluto avvicinare giornalisti ed esperti di tutto il mondo ai nostri vini e con il passare delle edizioni riscontriamo come i vini vengano sempre più apprezzati e riconosciuti. Un segnale importante che ci dimostra come siamo sulla strada giusta”. 

Durante l’evento si sono espressi favorevolmente molti personaggi legati al mondo del mercato del vino. Claudia Stern, giornalista della rivista Vinum e fondatrice di Wine & Glory, ha sottolineato come proprio grazie ad eventi come Sud Top Wine sia possibile approfondire l’incredibile diversità dei vini prodotti nel Sud Italia. Daniele Cernilli, fondatore di Doctor Wine, ha sottolineato “anche la critica internazionale, che aveva grandi preconcetti, ancora oggi non del tutto scomparsi, ha imparato in questi anni a conoscere e apprezzare i vini del Sud Italia. Per fare però un buon lavoro bisogna cambiare il modo di comunicare il vino a partire dal termini che vengono utilizzati e bisogna necessariamente partire dal racconto dei territori”.

Sud Top Wine - Il Convegno a Taormina

Foto fornita da UFFICIO STAMPA Miriade & Partners srl

Ma a tale proposito non si sono solo espressi personaggi del mondo del vino, ma anche politici come Gianluca Gallo, Assessore all’Agricoltura della Regione Calabria: “Ho aderito con entusiasmo a questo evento che mette in risalto i vini del Sud Italia e quindi della Calabria, una regione che sta crescendo sotto il profilo vitivinicolo e dove le cantine con grande ambizione stanno lavorando sulla qualità delle loro produzioni. Il Sud deve certamente crescere in termini di consapevolezza delle proprie potenzialità e lo si può fare facendo sinergia e invitando i visitatori a venire al Sud per guardarlo con occhi meravigliati, proprio come accade agli stranieri che arrivano in Italia”. Dello stesso parere si espresso anche Luca Sammartino, Assessore all’agricoltura della Regione Sicilia: “Sud Top Wine rappresenta una tappa importante per far emergere quello che il meridione è in grado di offrire in termini di qualità dei vini ma anche sotto il profilo della gastronomia, nonché della capacità degli agricoltori di sostenere un’agricoltura molto spesso eroica. La Regione Siciliana ha deciso di sostenere questo settore e dare vita ad un brand Sicilia in sinergia con i Consorzi del territorio, che ha portato all’ottenimento del riconoscimento internazionale della Sicilia come Regione enogastronomica d’Europa nel 2025 da parte dell’Igcat. Un risultato molto importante per la valorizzazione dei prodotti straordinari che questa terra unitamente al connubio tra paesaggio ed enogastronomia”.

I Vincitori della Quinta edizione di Sud Top Wine

Al termine del confronto tra produttori e personaggi legati al mondo del mercato del vino, si è svolta infine la premiazione dei 69 vini selezionati. A giudicare i vini è stata composta una giuria internazionale:

  • Wojciech Bońkowski, Master of Wine e direttore della rivista polacca “Ferment”
  • Federico Latteri di Cronache di Gusto
  • Anthony Rose, contributor della rivista “Decanter”
  • Eleonora Scholes, del magazine on line russo “Spazio Vino”
  • Claudia Stern, giornalista della rivista “Vinum” e fondatrice di “Wine & Glory”

I vini vincitori anche quest’anno avranno l’opportunità di essere promossi negli USA attraverso la Colangelo & Partners, tra le più importanti agenzie di comunicazione di New York dedicata al mondo del food & wine, che affianca da tempo Sud Top Wine nel lavoro di promozione nei mercati del Nord America. L’attività di promozione prevede anche l’invio dei vini vincitori ad un gruppo di giornalisti europei per creare altre opportunità di visibilità alle cantine vincitrici. Tra le novità di quest’anno l’ampia postazione al Banco d’Assaggio di “Taormina Gourmet” dedicata interamente ai 69 vini premiati nell’ambito della quinta edizione di Sud Top Wine, che vede tra gli sponsor “Il Picciolo Etna Golf, Resort & Spa”, che ha ospitato la rassegna.

A seguire, l’elenco di tutti i vini vincitori della quinta edizione di Sud Top Wine suddivisi nelle diverse categorie.

SICILIA

ETNA DOC BIANCO

  • First Place
    • Etna Doc Bianco Superiore Contrada Villagrande 2019 – Barone di Villagrande
  • Winner
    • Etna Doc Bianco Millemetri 2017 – Feudo Cavaliere
  • Winner
    • Etna Doc Bianco Superiore Il Musmeci 2020 – Tenuta di Fessina

ETNA DOC ROSSO

  • First Place
    • Etna Doc Rosso Calderara 2020 – Calcagno
  • Winner
    • Etna Doc Rosso Pettinociarelle 2020 – Famiglia Statella
  • Winner
    • Etna Doc Rosso Contrada Arrigo 2020 – Neri

VINI ROSSI SICILIANI DA NERO D’AVOLA (Sicilia Doc e altre Doc)

  • First Place
    • Eloro Doc Fontanelle 2016 – Curto
  • Winner
    • Sicilia Doc Nero d’Avola Lu Patri 2020 – Baglio del Cristo di Campobello
  • Winner
    • Sicilia Doc Nero d’Avola Kalatalì 2021 – Terregarcia

SICILIA DOC GRILLO E SICILIA DOC CATARRATTO

  • First Place
    • Sicilia Doc Grillo Riserva Grappoli del Grillo 2021 – Marco De Bartoli
  • Winner
    • Valledolmo Contea di Sclafani Sicilia Doc Shiarà 2020 – Castellucci Miano
  • Winner
    • Sicilia Doc Catarratto 2022 – Pietre di Luna

ALTRI VINI ROSSI SICILIANI DOC, DOCG E IGT (solo vini prodotti con vitigni autoctoni o blend con autoctoni)

  • First Place
    • Faro Doc Palari 2018 – Palari
  • Winner
    • Sicilia Doc Rosso Viafrancia 2019 – Baglio di Pianetto
  • Winner
    • Mamertino Rosso Doc Giulio Cesare 2015 – Cambria

ALTRI VINI BIANCHI SICILIANI DOC E IGT(solo vini prodotti con vitigni autoctoni o blend con autoctoni)

  • First Place
    • Terre Siciliane Igt Carricante Sant’Andrea 2018 – Pietradolce
  • Winner
    • Terre Siciliane Igt Zibibbo Ammaru 2022 – Brugnano
  • Winner
    • Terre Siciliane Igp Principe G 2020 – Dei Principi di Spadafora

CAMPANIA

TAURASI DOCG

  • First Place
    • Taurasi Docg Quattro Cerri 2018 – Masseria Della Porta
  • Winner
    • Taurasi Docg Riserva Il Vicario 2015 – D’Antiche Terre
  • Winner
    • Taurasi Docg Vigna Cinque Querce 2016 – Salvatore Molettieri

GRECO DI TUFO DOCG

  • First Place
    • Greco di Tufo Docg Puddinghe 2022 – Sanpaolo di Claudio Quarta
  • Winner
    • Greco di Tufo Docg 2022 – Di Meo
  • Winner
    • Greco di Tufo Docg Le Arcaie 2022 – Passo delle Tortore

FIANO DI AVELLINO DOCG

  • First Place
    • Fiano di Avellino Docg Riserva Erminia 2004 – Di Meo
  • Winner
    • Fiano di Avellino Docg Colle delle Ginestre 2018 – Tenuta del Meriggio
  • Winner
    • Fiano di Avellino Docg Alimata 2019 – Villa Raiano

VINI BIANCHI CAMPANI A BASE DI FALANGHINA

  • First Place
    • Campi Flegrei Dop Falanghina Vigna Astroni 2019 – Cantine Astroni
  • Winner
    • Falanghina del Sannio Doc Vignasuprema 2021 – Aia dei Colombi
  • Winner
    • Taburno Falanghina del Sannio Dop Vendemmia Tardiva Libero 2019 – Fontanavecchia

ALTRI VINI BIANCHI CAMPANI DOC E IGT (solo vini prodotti con vitigni autoctoni o blend con autoctoni)

  • First Place
    • Vesuvio Bianco Dop Contradae 61.37 2020 – Casa Setaro
  • Winner
    • Paestum Igp Bianco Lapazio 2022 – Francesca Fiasco
  • Winner
    • Sannio Dop Fiano 2022 – Il Poggio

ALTRI VINI ROSSI CAMPANI DOC, DOCG E IGT (solo vini prodotti con vitigni autoctoni o blend con autoctoni)

  • First Place
    • Campania Aglianico Igt Dunsogno 2016 – Contrada Mito
  • Winner
    • Campi Flegrei Dop Pèr è Palummo 2022 – Carputo
  • Winner
    • Aglianico del Taburno Docg Rosso Iovi Tonant 2020 – Masseria Frattasi

CALABRIA

CIRÒ DOC ROSSO

  • First Place
    • Cirò Doc Rosso Classico Superiore Riserva Duca Sanfelice 2020 – Librandi
  • Winner
    • Cirò Doc Rosso Classico Superiore Riserva Volvito 2020 – Caparra & Siciliani
  • Winner
    • Cirò Doc Rosso Classico Alceo 2020 – Zito

ALTRI VINI ROSSI CALABRESI DOC E IGT (solo vini prodotti con vitigni autoctoni o blend con autoctoni)

  • First Place
    • Calabria Igt Gaglioppo 2022 – Statti
  • Winner
    • Calabria Rosso Igt Gravello 2021 – Librandi
  • Winner
    • Palizzi Igt Frasanè 2021 – Nesci

VINI BIANCHI CALABRESI DOC E IGT (solo vini prodotti con vitigni autoctoni o blend con autoctoni)

  • First Place
    • Cirò Doc Bianco Mare Chiaro 2022 – Ippolito 1845
  • Winner
    • Calabria Igp Bianco Benvenuto Zibibbo 2022 – Cantine Benvenuto
  • Winner
    • Calabria Igp Bianco Rèfulu 2022 – Casa Comerci

BASILICATA

AGLIANICO DEL VULTURE DOC E AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE DOCG

  • First Place
    • Aglianico del Vulture Doc La Firma 2016 – Cantine del Notaio
  • Winner
    • Aglianico del Vulture Dop Verbo 2020 – Cantina di Venosa
  • Winner
    • Aglianico del Vulture Doc Bariliott 2020 – Paternoster

PUGLIA

VINI ROSSI PUGLIESI A BASE DI PRIMITIVO

  • First Place
    • Gioia del Colle Primitivo Doc Colpo di Zappa 2020 – Donna Coletta-Leone De Castris
  • Winner
    • Gioia del Colle Primitivo Dop Indellicato 2017 – Centovignali
  • Winner
    • Primitivo di Manduria Doc Riserva Dionysos 2017 – Masseria Surani

VINI ROSSI PUGLIESI A BASE DI NEGROAMARO

  • First Place
    • Negroamaro Salento Igt Renata Fonte 2022 – Hisotelaray
  • Winner
    • Negroamaro Salento Igp 2020 – Amastuola
  • Winner
    • Salice Salentino Dop Mani del Sud 2021 – Apollonio

ALTRI VINI ROSSI PUGLIESI (solo vini prodotti con vitigni autoctoni o blend con autoctoni)

  • First Place
    • Castel del Monte Nero di Troia Riserva Docg Ottagono 2015 – Torrevento
  • Winner
    • Castel del Monte Nero di Troia Riserva Docg 23 Settembre 2015 – Conte Spagnoletti Zeuli
  • Winner
    • Salento Igp Malvasia Nera Moramora 2022 – Cantine Paololeo

SARDEGNA

VINI BIANCHI SARDI A BASE DI VERMENTINO

  • First Place
    • Vermentino di Gallura Docg Superiore Neulas 2022 – La Neula
  • Winner
    • Vermentino di Sardegna Doc Arvali 2022 – Ferruccio Deiana
  • Winner
    • Vermentino di Gallura Docg Spèra 2021 – Siddùra

VINI ROSSI SARDI A BASE DI CANNONAU

  • First Place
    • Cannonau di Sardegna Doc Nepente di Oliena Carros 2019 – Fratelli Puddu
  • Winner
    • Cannonau di Sardegna Doc Noras 2020 – Cantina Santadi
  • Winner
    • Cannonau di Sardegna Doc Riserva Fòla 2019 – Siddùra

TUTTE LE REGIONI

VINI ROSATI (tutti i vini rosati prodotti con vitigni autoctoni o blend con autoctoni di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia)

  • First Place
    • Etna Doc Rosato 2021 – Tornatore
  • Winner
    • Salina Rosato Igp 2022 – Cantine Colosi
  • Winner
    • Sannio Aglianico Rosato Dop Ambra Rosa 2022 – La Guardiense

VINI SPUMANTI (Metodo Classico o Metodo Martinotti di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia)

  • First Place
    • Centocamere Metodo Classico Rosè Brut 2019 – Barone G.R.Macrì
  • Winner
    • Sicilia Doc Metodo Classico Rosato Extra Brut Cristo di Campobello 2018 – Baglio del Cristo di Campobello
  • Winner
    • Pas Dosè Metodo Classico – Gurrieri

Articolo tratto da COMUNICATO STAMPA fornito da UFFICIO STAMPA Miriade & Partners srl

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.