Toscana, Emilia e Calabria: i nuovi Migliori Sommelier AIS

Giugno è stato il mese delle premiazioni regionali AIS per i migliori sommelier di Toscana, Emilia e Calabria. Vediamo insieme i vincitori delle edizioni 2019

Miglior Sommelier AIS 2019 della Toscana

Valentino Tesi, sommelier della delegazione AIS di Pistoia, è il nuovo vincitore dell’ambito titolo di Miglior Sommelier AIS della Toscana. L’assegnazione del premio è avvenuta al termine della finalissima del concorso di AIS Toscana premio Consorzio Vino Chianti, tenutasi a Firenze nella Sala del Gonfalone di Palazzo del Pegaso della Regione Toscana. Secondo classificato, Simone Vergamini della delegazione di Lucca, e terzi classificati a parimerito, Luca Matarazzo della delegazione di Lucca e Daniele Palavisini della Valdelsa.

Miglior Sommelier AIS 2019 dell’Emilia

Per quanto riguarda invece la prima edizione del concorso Miglior Sommelier AIS dell’Emilia, la vincitrice è Maura Gigatti, della delegazione di Parma. Secondo classificato Manuel Pianazzi, della delegazione di Bologna. Terzi a pari merito, Isacco Giuliani, della delegazione di Ferrara, e Francesco Guida, della delegazione di Modena. Il concorso con l’assegnazione del premio si è svolto nella prestigiosa Villa Edvige Garagnani di Zola Predosa, prestigiosa sede del Consorzio dei vini dei Colli Bolognesi.

Miglior Sommelier AIS 2019 della Calabria

In questo stesso mese, si è aggiudicato invece il titolo di Miglior Sommelier AIS della Calabria, il cosentino Francesco Gardi. Il concorso di è svolto a Vibo Valentia, nell’affascinante cornice del Ristorante L’approdo-Hotel Cala del Porto. Al Secondo posto, Michele Ruperto, di Lamezia Terme.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.