Vinitaly 2018 – L’Erbaluce di Caluso DOCG delle Cantine Crosio

A Vinitaly 2018, nel padiglione del Piemonte, sono passato a fare diverse degustazioni tra i diversi produttori, e tra questi è da segnalare Roberto Crosio con la sua azienda Cantine Crosio. In particolare volevo presentarvi la serie di vini ottenuti da uva Erbaluce, nel territorio di Caluso (Torino), dove questo vitigno si esprime al suo massimo con gli Erbaluce di Caluso DOCG.

Roberto Crosio a Vinitaly 2018 - Cantine Crosio

Roberto Crosio a Vinitaly 2018 – Cantine Crosio

Cantine Crosio

Ecco quanto ci racconta Roberto Crosio della sua azienda:

“La mia avventura inizia nel 2000. nel territorio di Caluso, zona storicamente nota per l’Erbaluce. Da sempre ho avuto un forte legame con la viticoltura e la terra, la mia terra.

Il mio è un duro lavoro, che non cambierei per nulla al mondo, fatto di estremo rigore per l’assidua ricerca della qualità. 

Un vigneto, regalo dei miei genitori, è stato il punto di partenza per produrre vini che valorizzassero sia il nobile vitigno a bacca bianca sia il territorio, investendo, in controtendenza rispetto ad altre realtà, tempo e risorse anche sui vitigni a bacca rossa meno conosciuti ma da sempre presenti in canavese. Una filosofia che nasce dal desiderio di dare un’anima ai miei vini: un’anima composta dal vitigno, dal territorio, dal clima e dallo stesso vignaiolo.”

Cantine Crosio - Erbaluce di Caluso

I vini Erbaluce di Caluso DOCG delle Cantine Crosio

Vini in degustazione

Come carattere generale ho riscontrato un’ottima mineralità in tutti questi vini, segno di un terroir molto prevalente e ben espresso.

Erbaluce di Caluso DOCG Spumante Metodo Classico – Incanto

Questo spumante si presenta di un bel color giallo paglierino delicato ma vivace. Al naso le note floreali bianche sono prevalenti accompagnate da note erbacee mature come fieno che predominano sulle note di lieviti. In bocca la sua freschezza è predominante, rendendo questo spumante piacevole per un aperitivo o un antipasto.

Erbaluce di Caluso DOCG Metodo Classico - Incanto Cantine Crosio

Erbaluce di Caluso DOCG – Primavigna

Roberto Crosio: “Ho chiamato questo vino Primavigna, proprio perchè la vigna da cui viene prodotto è stata la prima vigna che mi è stata regalata“.

Questo vino del 2016, nonostante già i suoi quasi due anni di età, si presenta con un colore giallo paglierino con prevalenti riflessi verdolini. La colorazione è molto leggera e cristallina, tipica dei vini ottenuti con la Erbaluce. Al naso presenta una spiccata intensità floreale di fiori bianchi veramente piacevole, che richiama i prati in fiore, a seguire lievi note agrumate. La spalla acida di questo vino lo rende piacevole in bocca equilibrata anche da una forte mineralità che rende la bevuta piacevole. Un vino da bere certamente all’inizio di un pasto per apprezzare appieno quelle sue note floreali.

Erbaluce di Caluso DOCG - Primavigna Cantine Crosio

Erbaluce di Caluso DOCG – Costaparadiso

Roberto Crosio: “Questo vino prende il nome della zona di Caluso in cui sono presenti le vigne, Costa Paradiso“.

Questo vino invece è tutt’altra espressione dell’Erbaluce, per chi ama contemplare più un vino carpendo lentamente tutte le note profumate che esso sprigiona. Infatti il Costaparadiso viene lasciato affinare per circa un anno nel legno, ottenenendo un vino con una complessità olfattiva e gustativa maggiori.

Il suo colore è giallo paglierino con riflessi dorati, con una cristallinità spiccata, quasi brillante, che denota una buona freschezza. Al naso questo vino si presenta intenso, complesso quasi ampio, con note di fiori di campo gialli, note fruttate e agrumate di arance gialle, e a seguire sentori più maturi di miele, nocciola, noci, che in sottofondo arricchiscono il bouquet di questo vino. In bocca rimane coerente, e si possono ritrovare tutte le note sentite in precedenza, arricchite ulteriormente da una forte mineralità che equilibra il tutto. Inoltre la maggiore presenza di corpo, rende questo vino più morbido, equilibrato ma anche vivace in bocca, grazie alla sua freschezza. Il suo retrogusto di miele rimane persistente in bocca in modo piacevole.

Erbaluce di Caluso DOCG - Costaparadiso Cantina Crosio

Erbaluce di Caluso DOCG Passito – Cor d’Or

Questo vino è il frutto di un appassimento naturale effettuato su una selezione dei migliori grappoli di Erbaluce. Sottoposto ad un lungo affinamento in botti piccole di rovere, questo passito ha una sua personalità di tutto rispetto, che si discosta dai passiti del sud.

Il suo colore è oro, come riporta il suo nome Eva d’Or. Al naso le note floreali mature intense si fondono richiamando gli aromi del miele. Le note fruttate a seguire ricordano agrumi maturi sotto zucchero con altre note particolari come zenzero e fieno. In bocca la sua morbidezza è ottima, non troppo accentuata, si adatta perfettamente a questo passito, che rimane fine, equilibrato da un ottimo equilibrio tra frescezza e sapidità dovuta ad una piacevole mineralità sempre presente.

Erbaluce di Caluso DOCG Passito - Eva d'Or Cantine Crosio

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.