Corvinone

Corvinone - area di diffusione del vitigno

Area di diffusione: Veneto

Il Corvinone

Il Corvinone è un vitigno a bacca nera diffuso nel territorio del Veronese, è stato ritenuto per decenni un semplice biotipo del Corvina, ma nel 1993, grazie ad un test sul suo DNA, si è dimostrato che si tratta di una varietà autonoma. Quando il Corvinone viene coltivato in vallate basse o in pianura produce grandi raccolti e i suoi acini larghi assorbono e trattengono l’acqua. Queste non sono le caratteristiche per un buon vitigno da vino. Tuttavia, se il Corvinone è piantato nelle vigne di collina su di un suolo scarno e quando le rese vengono severamente controllate, si possono produrre vini decisamente fruttati e vellutati. Questa varietà ha la buccia spessa, un requisito essenziale in un’uva destinata all’appassimento.

Corvinone - vitigno

Vini ottenuti con il vitigno Corvinone

Veneto

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. TINDARO LENZO ha detto:

    MOLTO ESAUSTIO ED BEN CONCEPITO IL DISCORSO DEL VITIGNO STESSO GRAZIE MILLE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.